AITI sezione Toscana

Resoconto del seminario "Translating the news"

Traduttori in ambito giornalistico: istruzioni per l'uso

Sabato 7 febbraio si è tenuto a Firenze il seminario "Translating the newssulla traduzione in ambito giornalistico. La relatrice inglese, Helen Farrell, socia di AITI Toscana e caporedattrice del giornale The Florentine, ha svelato il dietro le quinte di un mondo sfaccettato e variegato che il lettore a mala pena riesce a immaginare: dalla cultura alla politica, dall’attualità alla salute, dallo sport alle notizie utili per i cittadini italiani e stranieri.  La parte teorico-linguistica è proseguita esaminando i dubbi sulle scelte che i traduttori e i redattori si trovano ad affrontare dal momento in cui si raccolgono le notizie fino a quando si decide di trasmetterle al pubblico, nazionale o internazionale che sia.

Nel pomeriggio si sono affrontati gli aspetti più tecnico-linguistici, con una vivace discussione sui punti di vista del lettore, del redattore, del traduttore e di una nuova figura, quella del ‘transeditor’, fusione di traduttore e redattore in lingua inglese.  A seguire uno spazio dedicato allo sport, settore con specifiche esigenze. Grazie a Brando De Leonardis, CEO e editor di Calcionews24 e Salutepiú24, nonché collaboratore di The Florentine, è stato affrontato il tema dei social media e del loro ruolo nel cambiamento del mondo del giornalismo e della necessità delle fasce di utenti di disporre di diversi tipi di media, da quelli che permettono di leggere velocemente la notizia a quelli che favoriscono l’approfondimento di alcuni temi.

Insomma...una giornata intensa durante la quale sono stati sviscerati molti degli aspetti di una professione quale quella del traduttore in ambito giornalistico!

 

Beatrice Romano e Paola Furini