AITI sezione Toscana

I ritrovi estivi di AITI Toscana: "Words at the Winery" a Il Borro

Il 21 giugno scorso si è tenuto un altro seminario della sezione Toscana dell’AITI sulla terminologia enologica che ha visto molti iscritti, "Words at the Winery". Ancora una volta il settore del vino si conferma come uno dei più vivaci, che attira l’interesse di molti traduttori e interpreti.

Il seminario si è tenuto in un posto incantevole, il Borro, una tenuta di proprietà della famiglia Ferragamo, che produce vino oltre ad essere una struttura del circuito Chateau & Relais, situata in località il Borro, nei pressi di Loro Ciuffenna  in  provincia di Arezzo.

La relatrice, Dott.ssa Helen Farrell, oltre ad essere traduttrice e socia AITI, è caporedattrice del giornale in lingua inglese The Florentine, specializzata nella traduzione ed editing per il settore enogastronomico. Nel 2010, la sua traduzione di Mille e un... Panettone ha vinto il Gourmand World Cookbook Award.

Sono stati toccati vari argomenti inerenti alla terminologia enologica per dare una breve panoramica del settore, partendo dall’arte della vinificazione passando per la lettura delle etichette del vino e i termini della degustazione, con la collaborazione preziosa della socia-sommelier Katarina Andersson. Senza nulla togliere alla presentazione in aula, la visita alle cantine della tenuta e la degustazione dei vini di loro produzione sono state sicuramente la parte più viva e gradita del seminario, facendo toccare con mano ai partecipanti cosa vuol dire lavorare in questo settore e promuovere questa industria a livello internazionale.

Come sempre questa occasione, grazie anche al suo aspetto conviviale, è stata essenziale per allargare e approfondire la conoscenza dei nostri soci e non soci e allacciare rapporti fra colleghi con gli stessi interessi.