AITI sezione Toscana

A proposito del Seminario "Le lingue delle Nazioni Unite e del Consiglio d'Europa..."

Breve resoconto sul seminario AITI Toscana svoltosi a Firenze l’11/10/14

“Le lingue delle Nazioni e Unite del Consiglio d’Europa: aspetti concreti e risvolti politici”

 

Relatore: S.E. Ambasciatore della Repubblica di San Marino presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo

Traduttori e interpreti sono accorsi da diverse regioni per ascoltare il relatore che ci ha illustrato la storia delle Nazioni Uniti, le funzioni dei principali organi e i ruoli delle diverse sedi ONU. Molto interessante è stata la spiegazione dei criteri di utilizzo delle lingue che varia a seconda del tipo di interventi, dei documenti e delle riunioni. Oltre alle informazioni di natura istituzionale abbiamo potuto chiarire aspetti più informali, ad es. i criteri di ripartizione delle spese di traduzione e interpretariato, conoscere il lavoro delle diverse commissioni e guardare un po’ “dietro le quinte” queste istituzioni che ci appaiono così irraggiungibili!

Nel pomeriggio il relatore si è concentrato sul Consiglio d’Europa, la più antica organizzazione europea, sorta dopo la seconda guerra mondiale, e spesso confusa con il Consiglio Europeo. Molte domande dei partecipanti hanno riguardato la Corte Europea dei Diritti dell’uomo. Il relatore ha spiegato le procedure di ricorso avanti alla Corte in caso di violazione di diritti umani (il famoso caso del “crocefisso nelle scuole”). Il dibattito è stato vivace e ricco, grazie anche al contributo di colleghi di origine coreana, tedesca, macedone, inglese, ecc. che ci ha consentito di ampliare i nostri orizzonti. Una bella iniziativa. Avanti così AITI TOSCANA!!!